La scuola dell'infanzia si presenta come un ambiente protettivo, capace di accogliere le diversità e di promuovere le potenzialità di tutti i bambini. Pensato in modo da essere accogliente, caldo, ben curato, orientato al gusto estetico, rispecchiando la pedagogia e le scelte educative della scuola, lo spazio parla dei bambini, del loro valore, dei loro bisogni.

IMG_8312web

INGRESSO - ATRIO

Non è solo un luogo di passaggio, ma dove si concentra l’attenzione comunicativa nei confronti dei genitori che possono trovarvi un raccoglitore esplicativo delle attività didattiche settimanali, fotografie, avvisi affinché non ci sia distanza fra quanto il bambino vive a scuola e la partecipazione del genitore che potrà così aiutarlo ad elaborare a casa quanto vissuto a scuola o semplicemente esserne consapevole. Dipinta sull’arco all’ingresso vi è la frase “qui si entra per crescere e si esce per donare”, anch’essa rappresentativa della nostra opera educativa.

 

 

 

AULE

Le sezioni, punto di riferimento primario dei bambini, sono strutturate in angoli con una precisa valenza affettiva ed educativa, i quali vengono pensati e organizzati al fine di favorire nel bambino l’acquisizione di abilità, soddisfacendo i propri interessi e le proprie necessità.

Angolo della cucina e dei travestimenti In questo spazio, il bambino, giocando “facendo finta di” essere la mamma, il papà, il commesso del negozio, sperimenta il gioco simbolico e proiettivo, in cui imitando i comportamenti acquisisce le abilità che gli serviranno poi nel mondo reale.

Angolo delle costruzioni Costruzioni, mattoncini di legno, macchinine, animali sono solo alcuni dei materiali di cui il bambino può disporre per progettare, costruire, risolvere difficoltà, migliorare le proprie abilità logico-matematiche, spaziali, di motricità fine, imparando a condividere spazi e materiali.

Angolo morbido e libreria Lo spazio allestito con materassi, tappeti, cuscini e pupazzi ha lo scopo di fornire ai bambini un angolo dedicato al relax, alla conversazione, alla scoperta dei libri e ad attività tranquille, sia da soli che in gruppo.

Angolo grafico-pittorico e manipolativo In questo spazio il bambino ha la possibilità di esprimersi attraverso diversi materiali messi a sua disposizione, quali le matite colorate, le tempere, il didò, forbici e colla, fogli di vari spessori e colori, vari materiali di recupero e naturali.

Angolo del gioco strutturato Il materiale messo a disposizione è vario e graduato secondo l’età e qui si possono trovare: puzzle, giochi di società, giochi a incastro, blocchi logici, ecc. L’uso dei giochi strutturati aiuta il bambino a sviluppare alcune competenze quali ad esempio la motricità fine, la memoria, la capacità di fare seriazioni e confronti.

 

IMG_8420web
IMG_8403web

AULA SANTA TERESINA - SEZIONE PRIMAVERA

REFETTORIO - CUCINA

IMG_8297web

COMPLETANO LA SCUOLA

  • un salone comune dedicato al gioco libero e a quello organizzato. I bambini qui possono usufruire di giochi di costruzione e angoli allestiti periodicamente, in base alle necessità del progetto didattico
  • un salone comune dedicato ai laboratori di Psico-Motoria, con materassini e attrezzi per lo svolgimento dell’attività, e di inglese con televisione a valenza educativa
  • un angolo biblioteca, allestito all’interno del salone, per dare la possibilità ai bambini e alle loro famiglie di avvicinarsi alla lettura
  • l’ufficio della Direzione
  • un’aula multifunzionale
  • due giardini esterni attrezzato con giochi (scivoli, scalette per arrampicarsi, tricicli, palloni, due sabbiera con palette e secchielli)
  • un cortile esterno con autobloccanti e un campo polivalente (basket, pallavolo e calcetto) utilizzato per le nostre feste domenicali e dove i bambini con i genitori possono fermarsi a giocare dopo l’orario scolastico
  • un salone comune dedicato alle feste con palcoscenico